Vinicio Capossela Il Paese dei Coppoloni

COMPRALO CON LO SCONTO AMAZON DEL 15% A SOLI EUR 15,30 INVECE DI EUR 18,00 CON SPEDIZIONE GRATUITA DA EUR 19,00 DI SPESA

FORMATO KINDLE A EUR 9,99 E LO COMPRI CON 1 SOLO CLICK

TitoloAutoreISBNEditorePubblicazioneGenereLinguaPagine
Il Paese dei CoppoloniVinicio Capossela978-8807031274Feltrinelli31/03/2015RomanzoItaliano352

Comincia un nuovo conto alla rovescia per i tanti fan di Vinicio Capossela: disponibile infatti dal 1 aprile Il Paese dei Coppoloni, il nuovo romanzo del cantautore di origine irpina, prenotabile fin da ora su Amazon, anche in versione Kindle.

Vinicio Capossela è un cantautore e scrittore in grado di mostrare il mondo attraverso immagini e atmosfere di incredibile carica poetica. Autore di album come Camera a Sud e Ovunque Proteggi, Capossela è un moderno cantastorie, virtuoso nel far vibrare gli strumenti e abile a leggere le profondità dell’animo. Il suo punto d’osservazione? Il tavolino di un bar, dove sorseggiare lentamente un “té alla cacciatora” (té corretto con rum), mentre le infinite varietà del genere umano gli passano intorno.

Il Paese dei Coppoloni è un luogo dai colori tenui del passato, nel paese dei padri, dove le prime domande che vengono poste ad un viandante sono “dove andate?“,  “da dove venite?” e “cosa andate cercando?” tutte, rigorosamente, rivolte con un rispettoso e anacronistico “voi”. E in questo paese di una volta, descritto con la consueta maestria, il viandante incontra gente e apprende storie, modi di parlare, parole.

Nell’universo fantastico di Vinicio Capossela, Il Paese dei Coppoloni ospita rarità umane come Mandarino che, per mestiere, fa “il pascitore di uomini”, Scatozza che doma i camion, poi ci sono la Marescialla (che zoppa di guerra, balla la Polka della stampella, ne La Marcia del Camposanto di Capossela), Testadiuccello, Camoia, La Totara e tanti altri. La loro unione dà luogo ad un paese che, malinconicamente, tutti vogliono scoprire e vivere, nella tridimensionalità che solo Capossela è capace di ricreare a parole.

Il Paese dei Coppoloni è sia personaggi, sia storie. Piccole scene, rimaste in ormai poche memorie, rievocano il tramonto del pomeriggio, la luna, i cani che abbaiano e la musica adatta per celebrare l’uccisione del maiale. Ogni momento ha la musica giusta, quella adatta che calza a pennello, come la musica da sposalizio, il lamento per il funerale, le note per il duello, la musica del villaggio, la serenata d’amore e la musica da ballo che riduce “sponzati come baccalà“.
Da gustare fino all’ultima pagina, Il Paese dei Coppoloni è un libro che fa vibrare corde sconosciute, custodi di emozioni antiche che vivono nascoste e aspettano di essere ridestate dalla musica delle parole giuste.

<a href="http://www.amazon.it/gp/product/8807031272/ref=as_li_ss_tl?ie=UTF8&camp=3370&creative=24114&creativeASIN=8807031272&linkCode=as2&tag=younnetw-21">COMPRALO CON LO SCONTO AMAZON DEL 15% A SOLI EUR 15,30 INVECE DI EUR 18,00 CON SPEDIZIONE GRATUITA DA EUR 19,00 DI SPESA</a><img src="http://ir-it.amazon-adsystem.com/e/ir?t=younnetw-21&l=as2&o=29&a=8807031272" width="1" height="1" border="0" alt="" style="border:none !important; margin:0px !important;" />
COMPRALO CON LO SCONTO AMAZON DEL 15% A SOLI EUR 15,30 INVECE DI EUR 18,00 CON SPEDIZIONE GRATUITA DA EUR 19,00 DI SPESA

ALTRI DISCHI E LIBRI CONSIGLIATI DI VINICIO CAPOSSELA









Vinicio Capossela Il Paese dei Coppoloni ultima modifica: 2015-03-25T22:23:44+00:00 da Seconda Generazione